Calandre stampa

Calandra per stampa transfer M-CT

 

La stampa transfer è effettuata mediante trasferimento termico dell’immagine da realizzare, da un supporto di carta speciale al nastro, che usualmente è un raso di poliestere ma può essere anche un nastro gross-grain. In questo caso si utilizzano calandre su tappeto tipo M-CT riscaldate direttamente a olio diatermico oppure indirettamente a resistenze elettriche. Questi tipi di impianti vengono solitamente forniti completi di avvolgitori e svolgitori, cilindri di incordatura, pedane di servizio se il materiale in svolgimento è su grande rotolo, oppure da tavolo stesura materiale se quest’ultimo è piazzato.

Calandra a spessore M-CS/R

 

Sono realizzate a due o più cilindri con intercapedine fino ad un diametro di 1100 mm e scostamenti     di temperatura lungo la tavola max 1 C°

Vengono utilizzate per uniformare gli spessori di agugliati, per stabilizzare tessuti prima della stampa, ecc. ecc.

Questi gruppi sono di facile integrazione su altri impianti e vengono forniti anche completi di impianto olio diatermico (tubazioni, pompe, valvole) ed eventualmente se utilizzate indipendentemente con svolgitore e avvolgitore.

Leggi tutto

I processi di sublimazione richiedono l’impiego di macchinari all’altezza che eseguano il lavoro in modo pulito e possibilmente con un impiego di energia limitato e senza alcun rischio per gli operatori impegnati nel controllo.

Le calandre di trasferimento a caldo sfruttano la temperatura per trasferire sul tessuto qualsiasi disegno colorato precedentemente inciso sulla carta per trasferimento.

L’accortezza dell’operazione di trasferimento e fissazione è essenziale per avere una buona qualità di riuscita, e per questo acquistare macchinari certificati da Emmetici Srl, azienda che dal 1994 produce macchine di trasferimento a caldoper l’Italia e per l’estero, vuol dire avere la certezza di poter eseguire un lavoro perfetto.

Calandre trasferimento a caldo: una soluzione conveniente

Grazie al calore prodotto dalla calandra di trasferimento a caldo, le fibre dei tessuti divengono maggiormente ricettive all’inchiostro che viene trasferito su di esse e quello che ne consegue è una fissazione destinata a rimanere impressa per sempre.

I vantaggi di usare una calandra trasferimento a caldo per realizzare disegni colorati sono molti ma principalmente possiamo individuarne due particolarmente importanti: il trasferimento del colore avviene in modo assolutamente omogeneo e la velocità di trasferimento è assai veloce.

Le calandre, al contrario delle presse, utilizzano infatti un sistema a rullo al quale è associata una coperta di feltro che consente al foglio di trasferimento ed al tessuto di unirsi. Il rullo, riscaldato ad olio, permette così il trasferimento dell’inchiostro con un ciclo di lavoro che non prevede pause e che necessita di ben poco personale.

Le calandre trasferimento a caldo sono particolarmente indicate per il trasferimento di immagini su lavorati a maglia, tessuti – non tessuti, materiale acrilico e tessuti sintetici.

Emmetici Srl: progettazione e vendita in tutta Italia e all’estero

Nell’ambito dell’industria tessile, un buon macchinario può fare la differenza e può decretare il successo o meno di una attività aziendale.

Acquistare calandre trasferimento a caldo da Emmetici Srl, che serve tutte le aziende in Italia e anche all’estero, significa scegliere la qualità ed assicurarsi una assistenza costante.

Emmetici Srl progetta su misura e rivende anche altri macchinari importanti fra i quali gruppi di avvolgimento ad aspo, macchine taglio forbice e macchine faldatrici.